Il desiderio di virtualizzazione nel mondo reale