Mettere in sicurezza una PlayStation: cosa evitare brutte sorprese

Mettere in sicurezza una PlayStation: cosa evitare brutte sorprese

Mettere in sicurezza una PlayStation è un’operazione sottovalutata da molti videogiocatori, incuranti di quanto la loro consolle possa in realtà trasformarsi in un’arma temibile, se dovesse finire nelle mani sbagliate.

Nel momento in cui si connette una PlayStation alla Rete questa diventa a tutti gli effetti un computer e, come tale, può facilmente rientrare nelle mire di un hacker o un’organizzazione cybercriminale.

Le cronache degli ultimi anni parlano chiaro: furti di account, accesso ai dati personali, spese indesiderate addebitate sulla carta di credito dei giocatori ma anche virus, malware e spam, inviati agli indirizzi di posta elettronica dei giocatori.

Conseguenze gravi, che devono far riflettere su quanto sia importante mettere in sicurezza una PlayStation. Ecco come procedere in pochi, semplici passaggi:

Mettere in sicurezza una PlayStation: blindare l’account PSN con una nuova password

Negli ultimi anni l’universo videoludico si è spostato sempre di più sulla Rete. Il successo del PlayStation Network sta appunto in questo: la possibilità di far giocare online milioni di utenti in tutto il mondo.

Il primo passo da fare per mettere in sicurezza una PlayStation è quello di cambiare la password PSN attraverso la propria consolle. Per farlo, è necessario selezionare l’account utente e premere il tasto in alto sul pad di controllo in modo da accedere al menù Funzione. Da qui, selezionare Impostazioni -> PlayStation Network -> Informazioni sull’account -> Password. Verrà richiesto di inserire la vecchia password, quindi di digitare quella nuova e confermarla con il tasto Continua.

Il cambio password è il primo passaggio per mettere in sicurezza una PlayStation

Il cambio password è il primo passaggio per mettere in sicurezza una PlayStation

Non scegliere mai password contenenti il proprio nome, nickname, data di nascita, città di residenza o altri dati personali (nome del cane o di un familiare, etc…). La password deve essere univoca e non deve essere uguale a quelle in uso per altri profili o servizi (come Facebook, Gmail, Windows, etc…). Scegliere parole di fantasia di almeno 10 caratteri alfanumerici, con alternanza di maiuscole, minuscole e simboli: saranno più difficili da intercettare e violare.

Questa procedura è ovviamente valida per gli account Master: per quelli con limitazioni (riservati generalmente agli utenti minorenni) è necessario fare riferimento a un genitore per la procedura di aggiornamento della password.

Mettere in sicurezza una PlayStation: attenzione alle e-mail e carte di credito inserite

Tutti i dati immessi nell’account PlayStation Network possono essere rubati da criminali e malintenzionati: per questo è necessario sceglierli con cura, soprattutto quando si parla di indirizzi e-mail e carte di credito per gli acquisti diretti dalla consolle.

Per mettere in sicurezza una PlayStation bisogna prestare la massima attenzione all'account PSN, dove vengono memorizzati i nostri dati personali e la carta di credito

Per mettere in sicurezza una PlayStation bisogna prestare la massima attenzione all’account PSN, dove vengono memorizzati i nostri dati personali e la carta di credito

In questo caso è consigliabile utilizzare un account di posta elettronica dedicato per il PlayStation Network. In caso di violazione dell’account, il pericolo principale è quello derivante dal phishing, oltre al fastidioso spam. L’indirizzo mail potrebbe inoltre essere oggetto di invii fraudolenti, con allegati malevoli contenenti virus, trojan, malware e ogni altro pericolo informatico: meglio, quindi, evitare di inserire l’indirizzo mail principale e utilizzarne uno dedicato.

Diffidare, inoltre, da tutte le mail che richiedono di aggiornare i dati di accesso al PSN, invitando l’utente a cliccare su un pulsante o un indirizzo web per aggiornare i dati (inserendo, nel frattempo, quelli attuali): si tratta di truffe (phishing, per l’esattezza) attraverso le quali i cybercriminali sono soliti rubare gli account per svolgere attività fraudolente.

Un’attenzione particolare merita la carta di credito: una volta inserita all’interno dell’account chiunque si ritrovi in possesso dei dati di accesso al PSN potrà effettuare acquisti all’insaputa del titolare. Ecco perché è sconsigliabile associare al PSN la propria carta di credito principale, preferendo le PlayStation Network Card, schede prepagate che consentono di tenere d’occhio la spesa e di perdere, in caso di furto dell’account, la sola cifra accreditata sulla carta, mettendo al sicuro i risparmi della carta di credito associata al conto corrente bancario.

Qualora si voglia comunque associare una carta di credito al PlayStation Network, sarà indispensabile controllare periodicamente tutti i movimenti della carta e osservare con attenzione gli addebiti del PSN: al primo importo “sospetto”, sarà possibile bloccare la carta e procedere a tutte le verifiche del caso.

Mettere in sicurezza una PlayStation: limitare l’uso di alcune funzioni

Per tutelare i bambini e i minori che utilizzano i sistemi PlayStation, i genitori possono impostare una serie di filtri e limitazioni per bloccare alcuni tipi di contenuto. Per esempio, è possibile limitare l’uso di giochi che prevedono restrizioni di età, bloccare la riproduzione di Blu-ray e DVD che prevedono restrizioni sui minorenni, impedire l’avvio del browser internet o impostare appositi filtri web per evitare l’apertura di siti pericolosi, pornografici o non adatti a un pubblico giovane.

Per impostare i filtri è necessario selezionare Impostazioni -> Filtro contenuti -> Limita l’uso delle funzioni.

Applicare una o più restrizioni è un'operazione utile se si desidera mettere in sicurezza una PlayStation, soprattutto se utilizzata da bambini o minorenni

Applicare una o più restrizioni è un’operazione utile se si desidera mettere in sicurezza una PlayStation, soprattutto se utilizzata da bambini o minorenni

Mettere in sicurezza una PlayStation: precauzioni, trucchi e comportamenti utili per giocare sicuri

La sicurezza non è mai troppa, specialmente quando di mezzo ci sono dati sensibili, carte di credito e la sicurezza del nostro account personale. Ecco, quindi, una serie di consigli da seguire per evitare spiacevoli sorprese e mettere in sicurezza una PlayStation:

Non condividere l’account personale con nessuno: nemmeno parenti, amici stretti o con qualcuno che afferma di lavorare per conto di Sony o PlayStation. Una volta terminata una sessione di gioco, procedere alla disconnessione dell’account per evitare che qualcuno possa accedervi senza il nostro permesso.

– Se si ha il sospetto che il proprio account sia stato violato, o se la password inserita risulta errata, è necessario contattare al più presto l’assistenza PlayStation a questo indirizzo. Da qui è possibile telefonare o mandare una mail al servizio assistenza, per provvedere in maniera tempestiva in caso di violazione.

Inserire i dati di accesso personali solo ed esclusivamente attraverso la consolle di gioco, per evitare il rischio che possano essere condivisi su siti pirata appositamente creati dagli hacker per sembrare, in tutto e per tutto, simili a quelli ufficiali di Sony e PlayStation.

Evitare di vendere o acquistare online account PSN: oltre ad essere una pratica non approvata da Sony e contraria alle regole d’uso del servizio (accettate all’atto di iscrizione al PlayStation Network), la compravendita di account mette a rischio l’acquirente per due volte. Da un lato, non è possibile sapere da dove l’account provenga e quanti utenti ne conoscano le credenziali di accesso. Dall’altro, rappresenta un’operazione ad alto rischio, anche per chi si trova a venderlo.

Mettere in sicurezza una PlayStation: cosa evitare brutte sorprese ultima modifica: 2016-05-25T11:45:01+00:00 da Roberto Bonfatti

The following two tabs change content below.
Giornalista, copywriter, scrittore per passione. Da anni seguo con interesse il mondo dell'IT, con un occhio sul mondo e uno sulla mia tastiera.

Articoli correlati

Come configurare il rinnovo automatico dell’abbonamento Xbox Live Gold

Informazioni generali Se l’abbonamento Xbox Live Gold è impostato per il rinnovo automatico, il rinnovo verrà effettuato automaticamente. In questa

Come funziona Steam. La guida alla piattaforma di gaming

Stai cercando una guida per Steam che possa spiegarti come funziona la piattaforma videoludica più diffusa del momento? Allora, sei nel

FIFA Ultimate Team: trucchi per gestire al meglio la tua squadra in FIFA 15

Gestire la tua FIFA Ultimate Team richiede abilità manageriali e anche molto tempo. Ti diamo dei consigli per gestire al

PlayStation 4 Ultimate Player. Ecco come dovrebbe essere

PlayStation 4 Ultimate Player Edition: ecco svelato il nome della nuova consolle di gioco Sony, in arrivo nei negozi a

Come vincere a Ryse Son Of Rome. Tutti i trucchi e i segreti

La grandezza di Roma antica ha ispirato parecchi videogiochi: se negli anni ’90 gli “imperdibili” erano Caesar e Praetorian, il

Call of Duty Ghosts: quick scope e strategie per giocare al meglio

CoD Ghosts è il gioco più venduto per PlayStation 4. Ma come si gioca per divertirsi al massimo? Vediamolo insieme