9 dicembre 2008 - Flash, Flash Microsoft, Recensioni Sicurezza App

Panda. Cercare amore su internet è pericoloso

I laboratori di Panda Security hanno rilevato un considerevole numero di email che sembra provenire da un utente interessato a diventare amico del destinatario, mentre in realtà si tratta di un tentativo di frode.

Come viene organizzata la frode
Secondo quanto emerso, in questi messaggi di posta il presunto mittente, solitamente una giovane donna, comunica al ricevente, spesso un uomo, di aver visualizzato il suo profilo su un Social Network e vorrebbe conoscerlo. Se il destinatario risponde, la “ragazza” porrà delle domande sui suoi interessi e comunicherà che vivere in Russia o in un’altra nazione dell’Est Europa ed il suo interesse a cambiare città. Ogni email è accompagnata da fotografie della donna in questione.
Una volta stabilita l’amicizia, la ragazza proporrà la possibilità di trasferirsi nel paese nel quale vive il destinatario. Ma in questo momento accade un “falso” imprevisto. Quando la ragazza è sul punto di partire per incontrare il suo nuovo amico, si verifica un problema con il visto o per alcune tasse da pagare. Per superare questi ostacoli, chiederà una piccola somma di denaro, mai superiore ai 500 dollari. Qui inizia la frode. La donna non esiste, è solo un’invenzione per derubare gli utenti.
Se qualcuno dovesse mai cadere nella trappola e pagara la somma richiesta, la storia va comunque avanti. Nasceranno ulteriori problemi e alla vittima della frode verranno sollecitati altri soldi. La donna, ovviamente, non lascerà mai il suo paese, perché non esiste!

Luis Corrons, direttore tecnico dei laboratori di Panda Security afferma “alcuni anni fa, questo genere di frode creava più sospetti, mentre oggi, dato l’elevato numero di partecipanti ai Social Network, diventa molto più plausibile. Visti i molti profili personali corredati da indirizzi email visibili a tutti, alcuni utenti potrebbero credere che qualcuno abbia visto le loro foto e sia interessato a fare la loro conoscenza.”

The following two tabs change content below.
La Redazione di Alground è costituita da esperti in tutti i rami della tecnologia che garantiscono una copertura completa dei principali How To relativi al mondo digitale.

Articoli correlati

Klout. Sicurezza e privacy dei dati scatenano polemiche

La nuova piattaforma che si propone di misurare l’influenza sui social network degli utenti, il progetto Klout.com, ha aperto delle

Siren Sounds Effects. App Android dai permessi esosi e senza privacy

Siren Sounds Effect è un’applicazione di intrattenimento per Android, free e basata sui banner pubblicitari, che riproduce i suoni delle

Trend Micro e la sicurezza di Android

Trend Micro, società da sempre innovatrice nella sicurezza mobile, ha annunciato la prima delle sue molte applicazioni previste per la piattaforma Android. Trend Micro Mobile Security risponde all’esigenza di una maggiore protezione dagli attacchi del cybercrimine nei confronti dei dispositivi mobili basati

Sicurezza: Adobe Reader è sempre più bersaglio di attacchi

Gli attacchi nei confronti di Adobe Flash ed Acrobat Reader diverranno sempre più frequenti nel corso del 2010 tanto da

JoeBox: verificare in sicurezza il comportamento di un’applicazione

Nelle pagine de IlSoftware.it abbiamo presentato numerosi servizi per la scansione antivirus ed antimalware che utilizzano simultaneamente più motori antimalware.

L’app Snapchat tra autodistruzione fasulla, sexting e bug trascurati

Tra i giovani, è l’App del momento. Perché Snapchat non rappresenta la solita applicazione di messaggistica istantanea, di quelle che