Processori Intel Celeron con architettura Sandy Bridge

Abbiamo già avuto occasione di segnalare il prossimo lancio di processori Intel della famiglia Pentium basati su architettura Sandy Bridge, costruiti con tecnologia produttiva a 32 nanometri e abbinati a schede madri socket 1155 LGA. Il prossimo 22 Maggio Intel renderà disponibili queste versioni di processore, tutte dual core:

  • Pentium G850: frequenza di clock di 2,9 GHz; cache L2 da 3 Mbytes; prezzo ufficiale atteso di 86 dollari;
  • Pentium G840: frequenza di clock di 2,8 GHz; cache L2 da 3 Mbytes; prezzo ufficiale atteso di 75 dollari;
  • Pentium G620: frequenza di clock di 2,6 GHz; cache L2 da 3 Mbytes; prezzo ufficiale atteso di 64 dollari.

Stando alle informazioni pubblicate dal sito CPU World, Intel estenderà ulteriormente la serie di processori basati su architettura Sandy Bridge con modelli appartenenti alla famiglia Celeron. Il modello Celeron G440 avrà architettura single core con frequenza di clock di 1,6 GHz e cache L3 da 2 Mbytes, il tutto con TDP contenuto in 35 Watt. Per questa soluzione troveremo una frequenza di clock di 650 MHz per la GPU integrata, capace di incrementare sino a 1 GHz con tecnologia Turbo Boost.

Leggi tutto…

The following two tabs change content below.
La Redazione di Alground è costituita da esperti in tutti i rami della tecnologia che garantiscono una copertura completa dei principali How To relativi al mondo digitale.

Articoli correlati

I prossimi iPad e iPhone senza pulsante home?

La Mela potrebbe decidere di rimuovere l’unico comando fisico dalle prossime versioni dei propri dispositivi multitouch Leggi tutto… Stampa questo

Microsoft risponde a Google che sarebbe meglio se i suoi dipendenti continuassero ad usare Windows

Microsoft davvero non ha gradito che Google rendesse pubblico che i suoi impiegati, da ora, dovranno abbandonare Windows e scegliere

Yahoo! Search Pad. La ricerca intelligente sul web

Yahoo! lancera’ nei prossimi giorni Search Pad, uno strumento che consente agli utilizzatori dei motori di ricerca di organizzare in

Nessun commento.

Scrivi un commento
Ancora nessun commento! Sii il primo a commentare questo post!

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.
I campi obbligatori sono contrassegnati*