Recuperare file da dischi danneggiati con Zero Assumption Recovery

Uno scenario tra i più tragici: il sistema operativo non ne vuol sapere di avviarsi, probabilmente a causa di un crash del disco fisso. Come fare per recuperare dati importanti se non si dispone di un backup aggiornato?
Zero Assumption Recovery (ZAR) è un software shareware (quindi non gratuito) che offre un valido appiglio in situazioni di emergenza. Il programma propone una semplice procedura passo-passo che guida l’utente nel recupero dei file, anche nel caso in cui il disco fisso dovesse risultato danneggiato o fosse stato riformattato.

Chiariamo subito che senza registrazione (e quindi senza versare un importo di poco inferiore ai 50 dollari a favore della software house sviluppatrice), ZAR permetterà il recupero dei file memorizzati unicamente in quattro cartelle differenti. Per esaminare ulteriori quattro directory e tentare il recupero degli elementi in esse conservati, si dovrà riavviare il software e richiedere un nuovo avvio della procedura di ripristino dei dati.
Leggi tutto…

The following two tabs change content below.
La Redazione di Alground è costituita da esperti in tutti i rami della tecnologia che garantiscono una copertura completa dei principali How To relativi al mondo digitale.

Articoli correlati

Gli 'evercookie': una minaccia per la privacy? Ecco come eliminarli

Come noto, si chiamano cookie quei particolari frammenti di testo la cui creazione è spesso richiesta da parte di un’applicazione

Rootkit bersaglia Windows x64: come riconoscere l'infezione

Nei giorni scorsi le principali aziende attive nel campo della sicurezza informatica hanno reso un annuncio piuttosto sinistro: i sistemi

GoogleCL: i servizi Google attraverso la linea di comando

Google ha annunciato la disponibilità di un nuovo tool chiamato GoogleCL che permetterà agli utenti di interagire direttamente con i

Nessun commento.

Scrivi un commento
Ancora nessun commento! Sii il primo a commentare questo post!

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.
I campi obbligatori sono contrassegnati*