Sony conferma i licenziamenti

Il colosso giapponese Sony ha confermato che ridurrà l’organico di 10 mila unità entro 12 mesi puntando nel prossimo futuro su telefonia mobile, giochi e telecamere e meno sui televisori. E’ quanto si legge in una dichiarazione del nuovo numero uno del gigante giapponese, Kazuo Hirai. Il taglio, secondo Hirai, si rende necessario per rimettere in sesto i conti del gruppo, la cui perdita netta per l’esercizio 2011-2012 si aggira intorno ai 5 miliardi di euro. La ristrutturazione riguarda circa il 6% del personale impiegato dalla Sony al 31 marzo del 2011 e comporterà un risprmio di circa 750 milioni di euro.

The following two tabs change content below.

redazione

Redazione a Alground.com
La Redazione di Alground è costituita da esperti in tutti i rami della tecnologia che garantiscono una copertura completa dei principali How To relativi al mondo digitale.

Articoli correlati

Panasonic: nuovi dettagli sulla videocamera Micro Quattro Terzi

Panasonic pubblica nuovi dettagli sulla sua prima videocamera dotata di sensore e ottiche Micro Quattro Terzi Leggi tutto… Stampa questo

Chat con Shuttleworth: i progetti di Ubuntu per Gnome Shell, Chromium, desktop e dispositivi mobili

Gnome Shell, che abbiamo recentemente testato, non sar� installata di default in Ubuntu Maverick Meerkat. Lo ha spiegato ieri Mark

Preso di mira l’algoritmo a protezione dello standard GSM

Palcoscenico per l’annuncio è stato il ventiseiesimo ‘Chaos Communication Congress‘ tenutosi a Berlino nei giorni scorsi. Tra le novità più

Nessun commento.

Scrivi un commento
Ancora nessun commento! Sii il primo a commentare questo post!

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.
I campi obbligatori sono contrassegnati*