Sony conferma i licenziamenti

Il colosso giapponese Sony ha confermato che ridurrà l’organico di 10 mila unità entro 12 mesi puntando nel prossimo futuro su telefonia mobile, giochi e telecamere e meno sui televisori. E’ quanto si legge in una dichiarazione del nuovo numero uno del gigante giapponese, Kazuo Hirai. Il taglio, secondo Hirai, si rende necessario per rimettere in sesto i conti del gruppo, la cui perdita netta per l’esercizio 2011-2012 si aggira intorno ai 5 miliardi di euro. La ristrutturazione riguarda circa il 6% del personale impiegato dalla Sony al 31 marzo del 2011 e comporterà un risprmio di circa 750 milioni di euro.

The following two tabs change content below.

redazione

Redazione a Alground.com
La Redazione di Alground è costituita da esperti in tutti i rami della tecnologia che garantiscono una copertura completa dei principali How To relativi al mondo digitale.

Articoli correlati

Droid X arriva il 15 luglio

Ormai si sa tutto del nuovo top di gamma degli smartphone Motorola, un gigante basato inizialmente su Android 2.1 e

La Commissione Europea sanziona nove produttori di memorie per operazioni di cartello

Nel corso della giornata di ieri la Commissione Europea ha elevato una multa per un valore complessivo di 331 milioni

Valve dà conferma ufficiale di Steam per Linux

Oggi deve esserci qualche congiuntura astrale particolarmente significativa per i nati sotto il segno del pinguino, specie se giocatore Leggi

Nessun commento.

Scrivi un commento
Ancora nessun commento! Sii il primo a commentare questo post!

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.
I campi obbligatori sono contrassegnati*

Skysa App Bar