Sony conferma i licenziamenti

Il colosso giapponese Sony ha confermato che ridurrà l’organico di 10 mila unità entro 12 mesi puntando nel prossimo futuro su telefonia mobile, giochi e telecamere e meno sui televisori. E’ quanto si legge in una dichiarazione del nuovo numero uno del gigante giapponese, Kazuo Hirai. Il taglio, secondo Hirai, si rende necessario per rimettere in sesto i conti del gruppo, la cui perdita netta per l’esercizio 2011-2012 si aggira intorno ai 5 miliardi di euro. La ristrutturazione riguarda circa il 6% del personale impiegato dalla Sony al 31 marzo del 2011 e comporterà un risprmio di circa 750 milioni di euro.

The following two tabs change content below.

redazione

Redazione a Alground.com
La Redazione di Alground è costituita da esperti in tutti i rami della tecnologia che garantiscono una copertura completa dei principali How To relativi al mondo digitale.

Articoli correlati

VoxOn Universal Translator: addio ai confini linguistici per SMS, email e social network

La biblica narrazione della Torre di Babele che, secondo le sacre scritture, esisteva in un tempo in cui “Tutta la

Scott Remnant lascia Canonical per Google: Upstart va su Chromium OS

Scott Remnant � lo sviluppatore di Upstart, la soluzione alternativa al tradizionale System-V per l’init di sistema. Al momento, si

NVIDIA Ion: arriva la nuova generazione con Optimus

Con l’avvento della nuova generazione di piattaforme e processori Atom, anche ION si rinnova. NVIDIA propone la propria soluzione di