Google Chrome? No un ransomware che cripta i dati