Windows 10: come rimuovere pubblicità dalla schermata di blocco

Windows 10: come rimuovere pubblicità dalla schermata di blocco

Pubblicità su Windows 10: una questione che definirla spinosa non basta. Non si tratta infatti solo di un argomento che tocca nel vivo il mondo dell’IT: è soprattutto una questione politica. Come tutti sanno, infatti, l’upgrade alla nuova, rivoluzionaria ultima versione del sistema operativo “made by Microsoft” è completamente gratuito.

Ma non si fa mai niente per niente. Soprattutto se si è un’azienda da decenni leader indiscussa dell’informatica e con un fatturato annuo da capogiro.

Pubblicità su Windows 10: come rimuovere gli annunci adv dalla schermata di blocco

Come abbiamo visto, Windows 10 è proprio come una delle sirene di Ulisse: le sue novità attirano qualunque utente, ma, allo stesso tempo, nasconde delle insidie. E, nel caso specifico, la pubblicità su Windows 10 è appunto lo scotto da pagare per avere gratis il nuovo sistema operativo di Microsoft.

La pubblicità su Windows 10 appare proprio laddove meno ce la si spetta: sulla schermata di blocco del PC

La pubblicità su Windows 10 appare proprio laddove meno ce la si spetta: sulla schermata di blocco del PC

Ecco allora una situazione tipo: è una splendida mattina di primavera, il sole splende e gli uccellini cinguettano gioiosi. L’atmosfera ideale, insomma, per mettersi al lavoro con il sorriso sulle labbra. Accendete così il vostro PC, pieni di energia e voglia di fare…ed ecco che la prima cosa che vi appare è la pubblicità dell’ultima versione del nuovo gioco di Tomb Raider, piazzata proprio lì, sulla schermata di blocco, proprio dove si effettua il login.

Il sorriso si spegne e la prima domanda che si affaccia alla mente dell’ignaro utente è la seguente: cosa sta succedendo al mio PC?!? Niente paura: per una volta non si tratta di malware, ransomware e compagnia. La causa dell’indisponente annuncio è una sola: la pubblicità su Windows 10. Anzi, per essere precisi si tratta di una specifica funzionalità di Windows 10, chiamata “Windows Spotlight”.

La pubblicità su Windows 10, in particolare sulla schermata di blocco del PC, appare in piccoli ma fastidiosi box

La pubblicità su Windows 10, in particolare sulla schermata di blocco del PC, appare in piccoli ma fastidiosi box

Un nome gentile per definire un impiccio seccante e fastidioso quale è sempre un annuncio pubblicitario. In italiano, comunque, la funzionalità è tradotta in un modo molto più schietto: “Contenuti in evidenza di Windows”. A chi non è capitato, leggendo un articolo su Internet, di non incappare in banner e altre diavolerie di advertising, praticamente impossibili da rimuovere?

Purtroppo, la pubblicità su Windows 10 segue i dettami del marketing: vendere è diventato indispensabile. E il web è il mercato più ricco dove piazzare la propria bancarella, ancorché virtuale. Nota a margine: anche se siete dei fan accaniti della saga di Tomb Raider, probabilmente non è vostra intenzione acquistarla sul Windows Store, contrariamente a quanto vi suggerisce la schermata di blocco del vostro PC.

Pubblicità su Windows 10: bye bye adv!

Come abbiamo visto la pubblicità su Windows 10 e, nello specifico, gli annunci adv che appaiono sulla schermata di blocco del PC costituiscono un bell’inconveniente per gli utenti che hanno effettuato l’upgrade all’ultima versione del sistema operativo di Microsoft.

Attraverso la funzione “Contenuti in evidenza di Windows” (o “Windows Spotlight”, secondo le vostre preferenze di lingua) poi, la pubblicità su Windows 10 diventa ancora più invasiva. Ma per fortuna un rimedio c’è. Scopriamo allora come rimuovere gli annunci pubblicitari dalla schermata di blocco del PC.

Per prima cosa occorre cliccare sul menu Start e aprire la app delle Impostazioni. Da qui, occorre seguire il percorso “Impostazioni ”, “Personalizzazione” e quindi scegliere l’opzione relativa alla schermata di blocco del computer. Una volta completato questo passaggio, non dovete far altro che cliccare sulla voce “Contenuti in evidenza di Windows”.

Vi si aprirà un piccolo display dove, insieme all’opzione “Contenuti in evidenza di Windows”, ne troverete altre due: “Immagine” e “Presentazione”. Scegliete una di queste (è indifferente, secondo la vostra preferenza) e, automaticamente, Microsoft disabiliterà la pubblicità su Windows 10. O meglio, il pushing degli annunci adv sulla schermata di blocco del PC senza il vostro permesso.

E' possibile disabilitare la pubblicità su Windows 10 attraverso le impostazioni di personalizzazione della schermata di blocco del PC

E’ possibile disabilitare la pubblicità su Windows 10 attraverso le impostazioni di personalizzazione della schermata di blocco del PC

Cosa importante: l’opzione “Contenuti in evidenza di Windows”, naturalmente, è attivata di default. Di conseguenza, anche se da quando avete installato Windows 10 non vi è ancora apparso un annuncio pubblicitario, non sperate di farla franca: prima o poi questa forma di pubblicità su Windows 10 farà capolino. E allora, per evitare di innervosirvi troppo al momento, vi conviene eseguire da subito l’operazione di rimozione degli annunci adv.

Da ultimo, per eliminare la pubblicità su Windows 10 – e in particolare quella sulla schermata di blocco del PC – assicuratevi di disabilitare la voce “Visualizza informazioni, suggerimenti e altro nella schermata di blocco”: questo semplice accorgimento vi garantirà al 100% di non vedere più apparire sulla schermata di blocco del PC l’ultima versione del gioco di Tomb Raider da acquistare sul Windows Store – e altri annunci simili – ogni volta che effettuate il login.

Per eliminare la pubblicità su Windows 10 è bene assicurarsi che tutte le voci relative alla schermata di blocco siano disabilitate

Per eliminare la pubblicità su Windows 10 è bene assicurarsi che tutte le voci relative alla schermata di blocco siano disabilitate

E se la pubblicità su Windows 10 non vi annoia, ma anzi siete interessati alle ultime novità di Microsoft, non dovete far altro che cliccare sull’icona nell’angolo in alto a destra sulla vostra schermata di blocco. Vi si aprirà un menu a tendina, dove è possibile scegliere tra due opzioni: “Voglio saperne di più” oppure “Non sono un fan”.

Nel primo caso, Microsoft vi fornirà più contenuti relativi a uno specifico tipo di annunci, mentre nel secondo ve ne cambierà il genere, per rispondere al meglio ai vostri interessi. Segno che la pubblicità su Windows 10, anche nella schermata di blocco del PC, non a tutti dà fastidio.

Windows 10: come rimuovere pubblicità dalla schermata di blocco ultima modifica: 2016-04-11T11:28:32+00:00 da Giulia Bianchi

The following two tabs change content below.

Giulia Bianchi

Filosofa di formazione, giornalista e copywriter di professione, cerco di raccontare il mondo dell'IT con occhio critico ma anche con un pizzico di sana ironia.

Articoli correlati

Come attivare Windows 7 definitivamente e renderlo genuino – Loader By Daz 2.0.3

Dato l’utilizzo di sistemi Windows dalla maggior parte degli utenti, e data soprattutto la mancaza di licenze, Microsoft ha introdotto

Impostare o modificare la password in Windows 8 e 8.1

Il sistema operativo Windows 8 e 8.1 presenta delle notevoli differenze rispetto ai suoi predecessori: in questa guida impareremo a impostare o

Come proteggere Microsoft Edge. La guida rapida

Come proteggere Microsoft Edge? Questa sì che è una questione particolarmente “hot”, soprattutto di questi tempi: Windows 10, l’ultima versione

Come proteggere un file o presentazione Power Point. Guida

Il lavoro che c’è dietro ad una presentazione in Power Point vale la protezione dell’esito finale; molto spesso, infatti, il

Il Cloud Computing in azienda. Gli scenari e le possibilità

Outsourcing, globalizzazione e distretti produttivi alimentano la necessità di accesso alle piattaforme editoriali da luoghi differenti: in viaggio, da casa,

Come inserire una password in un file di word

Se vuoi impedire che un tuo file di word personale venga letto da altri, puoi proteggerlo inserendo una password che

  • lore_rock

    Che fastidio incredibile dover vedere una pubblicità su una schermata che dura un paio di secondi e che é presente prima di iniziare una qualsiasi attività, oltretutto é anche (giustamente) removibile facilmente…