Report. Italiani preoccupati per privacy, ma incapaci di proteggersi

Gli italiani preoccupati dei rischi che si incontrano online, ma spesso impreparati e dal comportamento contraddittorio. Lo studio curato dall’ Osservatorio Cermes Bocconi-Affinion su un campione di 1000 persone dedite alla rete, conferma come la percezione e l’approccio alla sicurezza informatica nel nostro paese sia abbastanza confuso.

Nello studio si divide il campione in 4 categorie: gli ottimisti, che si fidano di ciò che fanno in rete e sono più esposti ai pericoli, i previdenti consapevoli, che attuano importanti misure di sicurezza e sono preparati tecnologicamente, ma falliscono in elementari sistemi di protezione, i fiduciosi che proteggono la loro navigazione ma si fidano ad esempio di reti pubbliche e di connessioni totalmente non protette e gli ansiosi vulnerabili, che temono di perdere i loro dati ma hanno un comportamento non adeguato e omogeneo.

Nello studio emergono alcuni dati interessanti: sono le donne ad essere più attente, ma le tecniche di difesa utilizzate sono ancora elementari. Il nostro paese non si protegge abbastanza, ma stavolta, non è nel fanalino di coda di alcuna classifica, in quanto anche negli Stati Uniti, decisamente più avanzati tecnologicamente, la consapevolezza in materia e al nostro stesso livello.

Report. Italiani preoccupati per privacy, ma incapaci di proteggersi ultima modifica: 2013-11-27T15:08:00+00:00 da redazione

The following two tabs change content below.

redazione

Redazione a Alground.com
La Redazione di Alground è costituita da esperti in tutti i rami della tecnologia che garantiscono una copertura completa dei principali How To relativi al mondo digitale.

Articoli correlati

Apple. 2 nuovi iPad Air e l’iWatch in arrivo entro Natale

A poca distanza dal lancio di iOS 8, dell’iPhone 6 e dell’iWatch, Apple avrebbe avviato la produzione di due nuovi modelli di

4 regole per una protezione Web completa

La protezione web è di fondamentale importanza per una serena navigazione ma soprattutto per evitare problemi che possono comportare rischi

Gestire la sicurezza IT in azienda: i costi, i benefici e i rischi del non fare

>Non é semplice riassumere la sicurezza informatica in poche pagine, in un numero preciso di principi o azioni. Il documento

Scegliere una soluzione Backup e Protezione dati: le domande da farsi

Quando si tratta di protezione dei dati, cosa conta di più? La libertà di scegliere i tipi di dati, applicazioni