Così l’hacker numero uno al mondo buca l’autenticazione a due fattori

E’ meccanismo che invia un sms sullo smartphone per confermare la tua identità. E’ ritenuto il metodo più sicuro: ma Kevin Mitnick, l’hacker più famoso del mondo, lo ha superato